French unghie: che cosa è, come farle e tutte le tendenze 2020

French unghie: che cosa è, come farle e tutte le tendenze 2020. La french manicure è un passe-partout che sta bene a tutte ed è adatta ad ogni occasione. Perfetta per chi punta ad avere mani curate ed eleganti pur non amando i colori troppo accesi. Per unghie impeccabili e naturali, la french manicure è un vero e proprio must have.

Discreta e sofisticata, è la preferita dalle spose per il giorno più bello della loro vita. Mani belle e curate sono un ottimo biglietto da visita e la french è perfetta per essere certe di evitare cadute di stile.

Storia della french unghie

Nonostante il nome possa ingannare, la french manicure è nata negli anni ‘70 in America grazie all’inventiva di Jeff Pink, creatore di un brand storico di smalti. Fu il primo ad utilizzare un bianco gesso per definire la punta dell’unghia di una manicure in acrilico.

Il manicurista americano, per assecondare le richieste di registi e stilisti che avevano l’esigenza di avere una manicure versatile ed elegante per le loro attrici e modelle, inventò la french.

Fu un successo immediato! Elegante e adattabile ad ogni abito, arrivò ben presto sulle passerelle della moda di Parigi dove venne denominata french manicure nonostante la sua origine americana.

Da allora la french manicure, anche se tra alti e bassi, non è mai passata di moda. Anzi, nel corso degli anni si è rinnovata proponendosi in tantissime varianti diverse sempre molto apprezzate. Su Instagram i lavori delle nail artist con hashtag “french” sono tra i più seguiti, le gel french manicure delle onicotecniche sono richiestissime e sulle passerelle resta la protagonista.

Unghie french

In cosa consiste esattamente la french manicure? E’ una tecnica che prevede venga applicato dello smalto bianco lungo la punta dell’unghia in modo da ottenere una lunetta bianca e che poi venga ricoperta l’unghia con dello smalto dai colori naturali.

Per realizzare la french si prediligono gli smalti nude ma è possibile optare anche per una french colorata o con nail art estrose.
Per la più classica stendete sulle punte delle unghie la tinta che preferite prestando poi attenzione a scegliere per la restante parte, una nuance complementare o comunque in armonia con la prima cromia. Otterrete così un mix elegante e raffinato.

Unghie con french particolare

Per le nail art date libero sfogo alla vostra fantasia e sbizzarritevi quindi con smalti classici, in gel o semipermanenti.

La french manicure naturale non è passata di moda, ma a essa si sono affiancate diverse varianti interessanti: eccone alcune!

Reverse french manicure

Oltre alla classica french mani, sia in versione nude che colorata, c’è anche una variante decisamente originale e di tendenza: la french manicure reverse.  Si ottiene creando la lunetta nella parte inferiore dell’unghia in modo da ottenere un effetto davvero sorprendente e glam. La french reverse è perfetta se ami gli stili optical e geometrici.

Baby boomer

Il baby boomer è decisamente uno dei trend più seguiti del 2020. Già sfoggiata l’anno scorso, non sembra conoscere alcun declino. È una french manicure sfumata, in cui il passaggio da rosa a bianco non è ben definito. Generalmente si realizza con i gel o l’acrilico.

Half moon manicure

Simile alla reverse ma con una variante nella forma. Si andrà infatti a simulare una mezzaluna proprio in corrispondenza della nostra lunetta naturale.

Chevron

La chevron è una french manicure molto chic e sofisticata che, invece di avere una punta tondeggiante, si compone di due linee che incrociandosi formano un triangolo. Alcuni la fanno con una sola linea netta, creando una french manicure diagonale.

Sideway

Abbiamo potuto ammirare la sideway nelle sfilate di moda e ce ne siamo subito innamorate. E’ davvero particolare ed in grado di catturare l’attenzione pur restando molto elegante. Si ottiene facendo la linea non alla base o in punta ma lateralmente, a costeggiare l’unghia nella sua lunghezza.

Unghie con french colorata

Sulla base di questi grandi classici è poi possibile fare infinite variazioni combinando tra loro tecniche e colori diversi. Potete, ad esempio, mixare una reverse e una half moon, colorare le punte con smalti colorati anziché il solito bianco o decorare la french bianca con glitter, pietre, cuori, fiori o puntini.

Con la ricostruzione in acrilico è inoltre possibile realizzare french manicure con le punte trasparenti e il corpo bianco.

Come fare la french alle unghie

Come fare una french manicure professionale e impeccabile? La parte più difficile solitamente sta nel realizzare una punta tondeggiante che segua per bene la forma naturale dell’unghia.

Per facilitarvi il lavoro potreste ricorrere ad una matita bianca per unghie e colorare sotto l’unghia per farne esaltare il bianco naturale. Oppure potreste acquistare piccole guide adesive apposite per la french.

Cosa serve per fare una french manicure

Per creare una french unghie da professionista a casa vostra, innanzitutto è fondamentale disporre del materiale necessario. Ecco ciò di cui avete bisogno:

  • Limetta
  • Bastoncino di legno
  • Raschietto
  • Base nutriente
  • Matita correttiva
  • Smalto bianco e smalto rosa o beige
  • Top coat

La french manicure classica prevede la punta bianco gesso e un corpo leggermente rosato. Ma, ovviamente, non ci sono limiti alla fantasia. Sperimentate diverse tonalità di colore fino ad ottenere la vostra preferita. Come si realizza?

  • Prepara l’unghia: lima le unghie in modo da dar loro una bella forma (arrotondata o squadrata a seconda delle vostre preferenze. Anche la french unghie a mandorla va tantissimo). Ti sorprenderà sapere che è possibile realizzare anche una french unghie cortissime. Ammorbidite con un prodotto apposito le cuticole e spingetele in dentro aiutandovi con un bastoncino di legno d’arancio.
  • Applica lo smalto: applica una base trasparente per  proteggere l’unghia e garantire una maggiore durata del trattamento. Una volta asciutte saranno pronte per l’applicazione della french manicure vera e propria. Stendi prima lo smalto bianco gesso. Se non hai la manualità necessaria, puoi aiutarti con le lunette adesive che ti permettono di stendere lo smalto senza sbavature. Forse non sai che esistono in commercio lunette dalle forme più diverse, tra cui a zig zag, a onde, a forma di baffi, di spunta e altri ghirigori…
  • Applica lo smalto rosato: una volta che si sarà asciugato losmalto bianco, procedi con l’applicazione dello smalto rosa o beige su tutta la superficie dell’unghia, anche sulla lunetta bianca.
  • Stendi il top coat: per fare in modo che lo smalto duri a lungo, termina con l’applicazione di un top coat, che rende le unghie brillanti e il vostro smalto più resistente.

Nel caso in cui la vostra french sia colorata non dovete fare altro che dividere le due porzioni dell’unghia, evitando di stendere il secondo colore sulla lunetta.

French manicure con smalto semipermanente

Se desideri allungarne il più possibile la durata, il consiglio è quello di scegliere una french manicure semipermanente.

La french con semipermanente richiede un procedimento più complesso della classica ma vi garantirà una maggiore durata. Armatevi di buffer, lampada LED o UV e smalti! Ecco i passaggi da seguire:

  • Preparate l’unghia e opacizzatela con un buffer
  • Stendete la base trasparente
  • Applicate uno smalto semipermanente nude, dai toni rosa o beige
  • Polimerizzate in lampada
  • Con un pennellino delimitate l’area distale e applicare lo smalto semipermanente bianco all’interno di quel margine per creare la lunetta.
  • Polimerizzare nuovamente con la lampada
  • Applicate il sigillante trasparente e fatelo asciugare sotto la lampada.

French manicure in gel

Per questo tipo di manicure il consiglio è quello di rivolgersi a un’esperta professionista in modo da avere la certezza di un risultato ottimale e soprattutto evitare di rovinare e stressare le unghie. Ecco il procedimento:

  • Con un pennello per gel applicare il gel costruttore
  • Polimerizzare per circa 2-3 minuti sotto a una lampada led o UV
  • Con un nail cleaner limate l’unghia fino ad ottenere la lunghezza e la bombatura desiderate
  • Applicare il gel colorato (rosato o beige) su tutta l’unghia ad eccezione del margine distale
  • Polimerizzate nuovamente per altri 2-3 minuti
  • Prendere un pennello da nail art per delimitare l’area del margine distale e applicare il gel bianco all’interno di questa linea creando la lunetta bianca.
  • Passare nuovamente sotto la lampada.
  • Applicare il sigillante e polimerizzare un’ultima volta in lampada.unghie french bianco con decorazioni
Nails: come diventare master nails ed aprire un centro nails?
Gel unghie: come fare l’allungamento o la ricostruzione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Viewed
Navigazione
Close

Il Mio Carrello

Close

Wishlist

Visti di recente

Close

E' bello vederti qui!

Una password di primo accesso verrà inviata alla tua email

I tuoi dati personali verranno utilizzati per elaborare il tuo ordine, supportare la tua esperienza in questo sito Web e per altri scopi descritti nella nostra privacy policy.

Hai già un account?

Close

Categorie

Il nostro sito Web utilizza i cookie e quindi raccoglie informazioni sulla tua visita per migliorare il nostro sito Web (analizzando), mostrarti contenuti sui social media e pubblicità pertinenti. Consulta la nostra pagina cookies per ulteriori dettagli o accetta facendo clic sul pulsante "Accetta".

Settaggi Cookie

Di seguito puoi scegliere quale tipo di cookie consentire su questo sito Web. Fai clic sul pulsante "Salva impostazioni cookie" per applicare la tua scelta.

EssenzialiIl nostro sito Web utilizza cookie funzionali. Questi cookie sono necessari per far funzionare il nostro sito Web.

AnalisiIl nostro sito Web utilizza cookie analitici per consentire di analizzare il nostro sito Web e ottimizzarlo per l'usabilità.

Social mediaIl nostro sito Web inserisce cookie sui social media per mostrarti contenuti di terze parti come Instagram, YouTube e FaceBook. Questi cookie possono tracciare i tuoi dati personali.

AnnunciIl nostro sito Web inserisce cookie pubblicitari per mostrarti annunci pubblicitari di terze parti in base ai tuoi interessi. Questi cookie possono tracciare i tuoi dati personali.

AltroIl nostro sito Web inserisce cookie di terze parti di altri servizi di terze parti che non sono analitici, social media o pubblicitari.